Chi siamo

Il progetto Casa Sanità è co-finanziato nell’ambito del Piano Azione e Coesione – Avviso “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici ed. 2018″ e nasce dall’unione di tre realtà operanti nel mondo della cultura e dell’inclusione sociale.

Napoli InVita

“L’Associazione Napoli InVita. Persone idee opere per lo sviluppo sociale della città” svolge le proprie attività seguendo i principi di dialogo intergenerazionale, solidarietà sociale e legalità democratica per la tutela e promozione dell’identità culturale di Napoli e dei Napoletani.

In particolare, l’associazione favorisce lo sviluppo sociale della Città:

  • preservando e trasmettendo la memoria orale e le tradizioni artigiane che sono parte del nostro patrimonio immateriale;
  • promuovendo il turismo responsabile a Napoli e nel Sud Italia, come parte del coordinamento nazionale del Festival del Turismo Responsabile It.a.Cà.;
  • organizzando eventi musicali, teatrali e di animazione artistico-culturale;
  • contrastando la condizione di povertà educativa in rete con altre realtà del territorio (Rete Educativa Sanità e Rete Sanità), anche attraverso la conduzione di laboratori artistico-espressivi rivolti all’infanzia e ai giovani.

AISO

L’AISO-Associazione Italiana di Storia Orale è nata nel 2006 ed è formata da studiosi/e, ricercatori/trici, enti, associazioni ed istituti culturali che praticano la metodologia della storia orale in diversi ambiti.

Tra le sue attività principali c’è la formazione alla pratica della storia orale e alla consapevolezza degli aspetti deontologici fondamentali in questa metodologia. A questo scopo, AISO organizza le Scuole di storia orale.

L’associazione ha inoltre redatto le Buone pratiche per la storia orale, emanate nel 2015 e revisionate nel 2020 in seguito all’adozione del GDPR. Organizza anche eventi pubblici, tra i più recenti il convegno Scrivere quasi la stessa cosa. Le trascrizione come atto interpretativo (2021) e il seminario Fare storia orale a distanza e in emergenza (2020).

Contatti: aisoitalia[@]gmail.com

Sito: www.aisoitalia.org

Social: pagina Facebook e profilo Instagram

L.E.S.S. Onlus

Dal 1999, l’Associazione L.E.S.S. Onlus, Centro Studi e Iniziative di Lotta all’Esclusione sociale per lo Sviluppo garantisce un sistema di servizi e interventi di accoglienza e inclusione sociale per migranti economici, richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale.

Realizza attività di educazione ai diritti anche in rete con altre organizzazioni del privato sociale e con le comunità migranti presenti sul territorio napoletano, dando vita ad una vera e propria rete di supporto all’integrazione.

Attualmente, LESS conta circa 20 addetti tra soci lavoratori, dipendenti e collaboratori. Dal 2004 è ente gestore del progetto I.A.R.A. – Integrazione e Accoglienza per Richiedenti Asilo e Rifugiati affidato dal Ministero dell’Interno al Comune di Napoli e inserito nella rete del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR).

Alcune attività del progetto si svolgono in collaborazione con le associazioni culturali:

Lascia un commento