Il “Laboratorio di Artigianato, Creatività e Tradizioni – ACT LAB” nasce dalla collaborazione di NAPOLI inVITA (Associazione no profit con sede nel Rione Sanità di Napoli), CRESCERE INSIEME ONLUS (Associazione – Comunità di accoglienza fondata da Rosario Fiorenza) e la Compagnia teatrale DELIRIO CREATIVO (fondata da Raffaele Bruno).

Obiettivo primario è promuovere lo sviluppo socio culturale del Rione Sanità (e zone vicine), uno dei quartieri più popolosi di Napoli (circa 50.000 abitanti), creando un’occasione di impegno creativo rivolta soprattutto ai giovani ed ai minori “a rischio”.

In particolare, questi tre soggetti che hanno realizzato il progetto hanno visto convergere le loro attività proprio sulla convinzione che il disagio, la devianza o l’esclusione sociale non si devono considerare condizioni irreversibili o condanne “a vita” ma situazioni dalle quali è possibile uscire riacquistando maggiore padronanza e consapevolezza di se stessi.

Il video è stato realizzato dal cineoperatore Alessandro Freschi che ha ripreso con cura alcune lezioni laboratoriali.

Progetto sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese